"Drug repurposing" come strategia contro il coronavirus.

Medikamio Hero Image

Annuncio

Il cosiddetto "drug repurposing" è un metodo promettente nella lotta contro il coronavirus.

utilizzo dei farmaci

shutterstock.com / unoL

Non ci sono stati sforzi globali per sviluppare vaccini. Allo stesso modo, le medicine tradizionali per combattere le infezioni causate da SRAS-CoV-2 sono in via di sviluppo in tutto il mondo. Non solo si ricercano nuove sostanze attive, ma si effettuano anche dei test per verificare se i farmaci esistenti possono essere efficaci contro il virus.

Il "Solidarity Therapeutics Trial", organizzato dall'OMS, è il più grande studio al mondo oggi sulla sostituzione dei farmaci esistenti per il trattamento del covid-19. In un periodo di circa sette mesi, lo studio ha esaminato l'effetto di diversi farmaci sui pazienti con covid-19. Questo studio dimostra che i farmaci come il remède, l'hidroxicloroquina, il farmaco combinato lopinavir/ritonavir e le interfacce, che erano stati considerati come farmaci promettenti, hanno un effetto debole o nullo.

Trois grandes classes de fármacos, en particulier, sont le centre de la réutilisation :

  1. Medicamentos antivirales, es decir, virustáticos.
  2. Inmunomoduladores
  3. Fármacos contra las enfermedades pulmonares y cardiovasculares.


L'importante qui non è solo l'efficacia, ma anche in quale fase dell'infermità si somministrano questi farmaci, perché non tutti sono efficaci in tutte le fasi dell'infermità.

Virustatics

I virostatici sono fármacos che, almeno in generale, non hanno alcun effetto sugli esseri umani, ma solo sulla replicazione del virus. Quasi tutti i fármacos virales tienen similitudes con los llamados nucleótidos, i componenti básicos del ADN. A causa di queste similitudini strutturali, questi fármacos si inseriscono nell'ADN virale al posto dei nucleotidi, rompendo la catena di ADN e impedendo al virus di replicarsi. Tra i farmaci antivirali più promettenti, si trovano il favipiravir contro la grippa e l'anticorpo leronlimab. Questi hanno mostrato un miglioramento dei sintomi negli studi iniziali. Tra le sostanze che sono ancora in corso di sviluppo, si trova l'inibitore della chinasi ATR-002, che ha inibito la replicazione del virus nei test di laboratorio, e l'APN01, che è stato messo a punto contro la SRAS-1 e che impedisce al virus di entrare nei polli.

Inmunomoduladores

C'è una serie di possibili candidati a inmunomodulatori. Sono progettati per evitare una reazione esagerata del sistema immunitario senza sovrastimolarlo completamente. Il glucocorticoide dexametasona ha dimostrato che l'uso di immunomodulatori può ridurre la mortalità. Muchos de los inmunomoduladores considerados son los llamados anticuerpos monoclonales. Questi intervengono a livello molecolare nei processi del sistema immunitario e possono quindi attenuare la malattia. Tra questi, una quinzaina di sostanze sono sulla lista di preselezione, ma la loro efficacia è ancora in corso di valutazione.

Medicamenti per il trattamento di malattie polmonari e cardiache

I farmaci utilizzati per trattare le malattie polmonari hanno come obiettivo principale quello di aiutare a combattere il danno causato ai polmoni. Per esempio, il fármaco Solnatide è utilizzato per restaurare le membrane danneggiate dei polli. Si ritiene che la sostanza BXT-25 migliori la cattura dell'ossigeno nei polmoni e che la sostanza péptida FX06 venga utilizzata per trattare i vasi danneggiati del tessuto polmonare. L'efficacia delle sostanze menzionate qui è ancora allo studio.

Poiché è stato dimostrato che il Covid-19 aumenta il rischio di coagulazione del sangue, si utilizzano ancora dei farmaci per prevenire la trombosi e l'embolia. Si utilizza soprattutto l'análogo dell'eparina, l'enoxaparina. Inoltre, si utilizzano attualmente i due anticoagulanti edoxaban e rivaroxaban, che non sono legati all'eparina. Altri farmaci utilizzati sono gli antiipertensivi, che possono avere un effetto positivo sulle fasi della Covid-19. Ci sono anche prove che l'uso concomitante di inibitori dell'ECA può avere un effetto positivo sull'evoluzione della malattia.

Altri tipi di farmaci

Si discute anche di alcuni farmaci le cui indicazioni erano fino ad allora completamente diverse. La sostanza niclosamida, per esempio, che è in realtà un agente antiparassitario, è censurata per aiutare le cellule a eliminare le sostanze nocive. Esta función suele estar desactivada en las células infectadas por el virus. Il mesilato di camostat e la brilacidina possono essere adatti per le loro proprietà antinfiammatorie, e inoltre si sta considerando l'uso di farmaci anticancro come l'asunercept e la plitidepsina.

Tutte le droghe menzionate sono solo esempi. Ci sono molti farmaci che possono essere utili nella lotta contro il SRAS-CoV-2. Quindi, in combinazione con i nuovi farmaci sviluppati e la vaccinazione in corso, le possibilità di una nuova terapia molto efficace sono buone.


Fuentes :

https://scienceblog.at/drug-repurposing-arzneimittel-zur-behandlung-der-coronavirus-infektion

https://www.medrxiv.org/content/10.1101/2020.10.15.20209817v1

https://fopi.at/therapeutische-medikamente-gegen-covid-19-repurposing-als-loesungsansatz/

Autore

Markus Falkenstätter

Ultimo aggiornamento

29.10.2020

Annuncio

Share

Annuncio

Il tuo assistente personale per i medicinali

Farmaci

Cerca qui il nostro ampio database di farmaci dalla A alla Z, con effetti e ingredienti.

Sostanze

Tutte le sostanze attive con la loro applicazione, la composizione chimica e i medicinali in cui sono contenute.

Il contenuto indicato non sostituisce il foglietto illustrativo originale del medicinale, soprattutto per quanto riguarda il dosaggio e l'effetto dei singoli prodotti. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per la correttezza dei dati, in quanto i dati sono stati in parte convertiti automaticamente. Per diagnosi e altre domande sulla salute è sempre necessario consultare un medico. Ulteriori informazioni su questo argomento si trovano qui.

This website is certified by Health On the Net Foundation. Click to verify.