Effetto collaterale positivo per la metformina sui diabetici con COVID-19?

Medikamio Hero Image

Annuncio

Da circa un anno, l'attuale situazione globale del COVID-19 è al centro dell'attenzione politica, economica e medica. Il virus può essere fatale - in particolare in connessione con i diabetici di tipo 2, che appartengono anche al gruppo di rischio secondo il Robert Koch Institute. Studi attuali mostrano una possibile connessione tra il farmaco metformina e il tasso di mortalità dei diabetici.

Ilustración vectorial de coronavirus 2019-nCoV y fondo de virus con células de la enfermedad y glóbulos rojos.COVID-19 brote del virus de la corona y concepto de pandemia para la atención medica

shutterstock.com / Fotomay

La metformina nei diabetici:

La metformina è un principio attivo approvato per il suo utilizzo per via orale per i diabetici di tipo 2, quando il livello di glucosio (cioè il livello di azoto nel sangue) non può essere ridotto in modo sufficiente dall'attività fisica o da cambiamenti nel regime alimentare. Nel caso del diabete gestazionale e del prediabete, vale a dire una fase preliminare del diabete, il farmaco può essere utilizzato al di fuori delle indicazioni (vale a dire al di fuori delle zone di applicazione approvate). Il fármaco dovrebbe essere preso durante un periodo di tempo più lungo per far sì che il propio metabolismo del paziente possa influenzare positivamente.

L'effetto della metformina consiste nell'inibire la produzione di glucosio nell'organismo. Questo può evitare i livelli típici elevati di glucosio nel sangue nelle ayune (cioè, misurati dopo un periodo di tempo senza ingerire alimenti). Il fármaco può anche ritardare l'assorbimento del glucosio nell'intestino, mantenendo i livelli di glucosio nel sangue bassi dopo i pasti. Inoltre, aumenta anche la sensibilità all'insulina, cioè la sensibilità delle cellule corrispondenti del corpo all'insulina (cioè, questo aumenta l'utilizzo dell'azúcar).

Studio durante la pandemia :

Un saggio retrospettivo ha esaminato recentemente l'associazione tra la metformina nei pazienti del COVID-19 affetti da diabete di tipo 2 e il loro tasso di mortalità. L'studio, pubblicato in agosto 2021 nella rivista Frontiers in Endocrinology, ha esaminato la sopravvivenza di 25 326 pazienti che avevano ottenuto un risultato positivo al test di depistaggio del SRAS-CoV-2 tra il 25 febbraio e il 22 giugno 2020. Parmi les 604 patients traités dans le sud des États-Unis à la clinique de l'hôpitalde l'université de l'Alabama pendant la première saison, 39,6 % (239 patients) étaient atteints de diabète. 67 patients n'ont pas survécu à la maladie, 45 d'entre eux étaient diabétiques (67,2%). Le persone affette da diabete sucreo presentavano un rischio più di tre volte superiore di ammalarsi di SRAS-CoV-2 rispetto alle persone non diabetiche. El grupo de diabéticos de tipo 2, che habían sido tratados con metformina anteriormente, es el más controvertido. Aquí se registraron 8 muertes. El estudio calculó una odds ratio de 0,38, lo que significa che la mortalità era dos tercios menor (es decir, medida de la estadística che indica la fuerza de una relación entre dos características. Menos de 1 significa che le probabilità del primo gruppo comparativo sono minori).

Nota: Questi studi non dimostrano che il trattamento con il fármaco sia responsabile di una maggiore probabilità di sopravvivenza, perché è possibile attribuirlo ad altre caratteristiche.

Efecto protector?

Se il diabete è in una fase avanzata, i pazienti vengono trattati più spesso con insulina. El análisis también mostró una ligera reducción del riesgo de muerte con el tratamiento con insulina. L'étude CORONADO, publiée dans la revuescientifiqueDiabetologia en 2020, a révélé des résultats similaires en ce qui concerne la metformina, à savoir que le risque de décès des diabétiques était réduit de 41 % s'ils avaient été avec les médicament avant l'apparition de la maladie.

La Sociedad Americana de Medicina Tropical e Higiene también esaminò il tasso di mortalità dei pazienti diabetici con COVID-19 in relazione al trattamento con metformina. Mentre la mortalità in questo gruppo era del 2,9 % (3 su 104), il gruppo "senza metformina" presentava un tasso di mortalità del 12,3 % (22 su 179).

Un ultimo studio estadounidense publicado en 2021 sulla rivista Lancet Healthy Longevity presentó los resultados de una investigazione che sugería que las mujeres con diabete registraban una reducción significativa del riesgo de muerte si eran tratadas con metformina.

Risultati iniziali?

Nonostante ciò, queste valutazioni retrospettive possono essere rapidamente errate, dato che il resto dei fattori di rischio possono portare grandezze significative ai risultati. Il faut tenir compte du fait que les patients qui n'avaient pas reçu de metformine étaient plus âgés, du moins dans la dernière étude, qu'ils avaient plus souvent une pression artérielle élevée, erano più frequentemente diagnosticati con una malattia coronarica o insufficienza cardiaca, ed erano più frequentemente diagnosticati con una grave malattia cronica.

Questo squilibrio è stato evitato confrontando solo i pazienti con caratteristiche simili. Di conseguenza, l'apporto della metformina non ha avuto un effetto positivo sul tasso di mortalità, tranne che per le donne. Per le donne, l'uso della metformina è stato associato a un tasso di mortalità inferiore del 20%. Studi precedenti hanno anche potuto dimostrare che il fármaco era più efficace nelle donne.

Se necesitan más estudios :

Sin duda, se necesitan ensayos clínicos aleatorios para probar el fármaco con parámetros más precisos. Alla Scuola di Medicina del Minnesota si stanno pianificando studi di questo tipo con 70 pazienti per poter studiare un beneficio significativo della metformina in questo contesto.


Ingredientes activos :


Note sulla fonte:

Crouse AB, Grimes T, Li P, Might M, Ovalle F e Shalev A (2021) El uso de metformina se asocia con una minore mortalità in una popolazione diversa con COVID-19 e diabete. Delante. Endocrinol. (2021)

Cariou, B., Hadjadj, S., Wargny, M. et al. Caratteristiche fenotipiche e prognosi dei pazienti con COVID-19 e diabete: lo studio CORONADO. Diabetologia 63, 1500-1515 (2020). https://doi.org/10.1007/s00125-020-05180-x

Luo P, Qiu L, Liu Y, Liu XL, Zheng JL, Xue HY, Liu WH, Liu D, Li J. El tratamiento con metformina se asoció con una riduzione della mortalità nei pazienti con diabete COVID-19 in un'analisi retrospettiva. Am J Trop Med Hyg. (2020)

Carolyn T Bramante, MD, Nicholas E Ingraham, MD, Thomas A Murray, PhD, Schelomo Marmor, PhD, Shane Hovertsen, PhD, Jessica Gronski, PhD, et al. Metformina e rischio di mortalità nei pazienti ospedalizzati con COVID-19: un'analisi retrospettiva di coorte. Lancet Healthy Longevity. (2020) https://doi.org/10.1016/S2666-7568(20)30033-7

https://www.netdoktor.de/medikamente/metformin/

https://www.aerzteblatt.de/nachrichten/120214/Studie-Metformin-koennte-Sterblichkeit-von-Diabetikern-an-COVID-19-senken

https://www.aerzteblatt.de/nachrichten/119145/COVID-19-Metformin-koennte-Sterberisiko-bei-Frauen-mit-Typ-2-Diabetes-senken

https://www.rki.de/DE/Content/InfAZ/N/Neuartiges_Coronavirus/Risikogruppen.html;jsessionid=C34C8FE061CAFE507E63C32948E80CBA.internet081?nn=2386228

Autore

Danilo Glisic

Ultimo aggiornamento

29.01.2021

Annuncio

Share

Annuncio

Il tuo assistente personale per i medicinali

Farmaci

Cerca qui il nostro ampio database di farmaci dalla A alla Z, con effetti e ingredienti.

Sostanze

Tutte le sostanze attive con la loro applicazione, la composizione chimica e i medicinali in cui sono contenute.

Il contenuto indicato non sostituisce il foglietto illustrativo originale del medicinale, soprattutto per quanto riguarda il dosaggio e l'effetto dei singoli prodotti. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per la correttezza dei dati, in quanto i dati sono stati in parte convertiti automaticamente. Per diagnosi e altre domande sulla salute è sempre necessario consultare un medico. Ulteriori informazioni su questo argomento si trovano qui.

This website is certified by Health On the Net Foundation. Click to verify.