Diosmina

Diosmina
Codice ATC C05BZ04, C05CA03
Formula C28H32O15
Massa molare (g·mol−1) 608,549
Stato di aggregazione soldio
Punto di fusione (°C) 277-278
Punto di ebollizione (°C) 926.8±65.0
Valore PKS 6,10±0,40
Numero CAS 520-27-4
Numero PUB 5281613
Drugbank ID DB08995

Nozioni di base

La diosmina è una sostanza naturale che si trova principalmente nella parte bianca interna della buccia degli agrumi. In termini chimici, la sostanza appartiene ai cosiddetti flavonoidi. È composto dal flavone diosmetina e dal doppio zucchero rutoside. Dal punto di vista chimico, può quindi essere annoverato tra i glicosidi.

La diosmina appartiene a una piccola classe di sostanze attive chiamate flebotonici. Viene utilizzato per trattare i disturbi venosi cronici ed è disponibile come prodotto da banco nella maggior parte dei Paesi. Un chiaro beneficio dell'uso della diosmina come flebotinico non è stato ancora chiaramente dimostrato negli studi clinici.

Indicazioni

  • Insufficienza venosa cronica
  • Edema
  • Ulcus cruris

La somministrazione è esclusivamente orale.

Farmacologia

Farmacodinamica

L'esatto meccanismo d'azione della diosmina non è ancora stato decifrato. La diosmina aumenta il tono venoso e l'elasticità venosa, favorisce la microcircolazione dei vasi sanguigni e ha anche un effetto antiossidante. Viene quindi utilizzato per le malattie venose croniche, come le vene varicose. Di solito viene somministrata in combinazione con l'esperidina, che ha effetti simili.

Inoltre, è stato dimostrato un effetto positivo nel trattamento delle emorroidi.

Farmacocinetica

La diosmina è rapidamente assorbita per via orale e ha un volume medio di distribuzione di circa 62L. L'emivita di eliminazione è compresa tra 26 e 43 ore.

Tossicità

Effetti collaterali

I seguenti effetti avversi si verificano in circa il 10% degli utilizzatori:

  • Disturbi gastrintestinali
  • Disturbi della pelle (prurito, arrossamento)
  • Nausea
  • Aritmie
  • Anemia

Dati tossicologici

DL50, ratto, orale: > 3000 mg/kg nei ratti

Farmaci

Cerca qui il nostro ampio database di farmaci dalla A alla Z, con effetti e ingredienti.

Sostanze

Tutte le sostanze attive con la loro applicazione, la composizione chimica e i medicinali in cui sono contenute.

Malattie

Cause, sintomi e opzioni di trattamento per le malattie e le lesioni più comuni.

Il contenuto indicato non sostituisce il foglietto illustrativo originale del medicinale, soprattutto per quanto riguarda il dosaggio e l'effetto dei singoli prodotti. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per la correttezza dei dati, in quanto i dati sono stati in parte convertiti automaticamente. Per diagnosi e altre domande sulla salute è sempre necessario consultare un medico. Ulteriori informazioni su questo argomento si trovano qui.