Bonviva 3 mg soluzione iniettabile

Codice ATC
M05BA06
Bonviva 3 mg soluzione iniettabile

Roche Registration Ltd.

Sostanza
Acido ibandronico
Narcotic
No
Gruppo farmacologico Farmaci che influenzano la struttura ossea e la mineralizzazione

Annuncio

Tutto da sapere

Titolare dell'autorizzazione

Roche Registration Ltd.

Cos'è e come viene utilizzato?

Bonviva appartiene a un gruppo di farmaci chiamati bisfosfonati. Contiene acido ibandronico. Non contiene ormoni.

Bonviva può invertire la perdita ossea bloccando una maggior perdita di osso e aumentando la massa ossea in molte donne che lo assumono, anche se non saranno in grado di vedere o percepire una differenza. Bonviva può aiutare a diminuire la possibilità che si verifichino rotture ossee (fratture). Questa riduzione delle fratture è stata dimostrata per la colonna vertebrale ma non per l?anca.

Bonviva 3 mg soluzione iniettabile in siringa preriempita è una soluzione per iniezione endovenosa da parte di un operatore sanitario. Non si inietti Bonviva da solo.

Bonviva le è stato prescritto per trattare l?osteoporosi post-menopausale perché ha un elevato rischio di fratture. L?osteoporosi consiste in un assottigliamento e un indebolimento delle ossa, fenomeno comune nelle donne dopo la menopausa. Alla menopausa, le ovaie della donna cessano di produrre un ormone femminile, l?estrogeno, che favorisce il mantenimento di uno scheletro sano.

Prima una donna raggiunge la menopausa, maggiore è il rischio di fratture nell?osteoporosi. Altri fattori che possono far aumentare il rischio di fratture sono:

  • assunzione non adeguata di calcio e vitamina D con gli alimenti
  • fumare sigarette o bere troppi alcoolici
  • insufficiente abitudine a camminare o altra attività fisica portando pesi
  • familiarità per osteoporosi

Molte persone affette da osteoporosi non presentano sintomi. Se non presenta sintomi può non sapere se ne soffre. L?osteoporosi, comunque, la rende più soggetta alle fratture in seguito a cadute o urti. Una frattura dopo i 50 anni di età può essere un indizio di osteoporosi. L?osteoporosi può anche provocare dolore alla schiena, una riduzione dell?altezza e l?incurvamento della schiena.

Bonviva previene la perdita di osso determinata dall?osteoporosi, favorendo in questo modo la ricostruzione dell?osso perso. Bonviva perciò rende le ossa meno soggette a fratture.

Uno stile di vita sano la aiuta ad ottenere il massimo beneficio dal suo trattamento. Questo comprende il seguire una dieta bilanciata ricca in calcio e vitamina D, camminare o fare attività fisica portando dei pesi, non fumare e non bere troppi alcoolici.

Annuncio

Di cosa bisogna tener conto prima di utilizzarlo?

Non le deve essere somministrato Bonviva:

  • se ha, o ha avuto in passato, un basso livello di calcio nel sangue. Si rivolga al medico.
  • se è allergica (ipersensibile) all?acido ibandronico o ad uno qualsiasi degli eccipienti di Bonviva iniettabile.

Faccia particolare attenzione con Bonviva

Alcuni pazienti devono prestare particolare attenzione quando usano Bonviva. Informi il medico:

  • se ha, o ha avuto, problemi renali, insufficienza renale o ha avuto bisogno della dialisi, o se ha altre malattie che possono colpire i reni
  • se presenta qualsiasi disturbo del metabolismo minerale (come la carenza di vitamina D)
  • durante il trattamento con Bonviva deve assumere un?integrazione di calcio e vitamina D. Se non è in grado di farlo, informi il medico.
  • se ha in corso un trattamento odontoiatrico o deve sottoporsi a un intervento di chirurgia dentale, informi il dentista che è in trattamento con Bonviva.

Assunzione di Bonviva con altri medicinali
Informi il medico, l?infermiere/a o il farmacista se sta assumendo o ha recentemente assunto qualsiasi altro medicinale. Con il medico, l?infermiere/a o il farmacista faccia riferimento a qualunque prodotto da banco, acquistato senza prescrizione, che sta assumendo.

Gravidanza e allattamento

Non le deve essere dato Bonviva se è in corso una gravidanza o se potrebbe instaurarsi una gravidanza. Se sta allattando al seno, deve sospendere l?allattamento per poter ricevere Bonviva. Chieda consiglio al medico o la farmacista prima di prendere qualsiasi medicinale.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Può guidare veicoli e utilizzare macchinari poiché è altamente improbabile che Bonviva possa influenzare la capacità di guidare veicoli e azionare macchinari.

Importanti informazioni su alcuni eccipienti di Bonviva
Questo medicinale contiene meno di 1 mmol di sodio (23 mg) per dose (3 ml), cioè è praticamente . ?senza sodio?.

Come viene utilizzato?

La dose raccomandata per l?iniezione endovenosa di Bonviva è di 3 mg (1 siringa preriempita) ogni 3 mesi.

L?iniezione deve essere somministrata in vena da un medico o da un operatore sanitario qualificato/addestrato. Non deve auto-somministrarsi l?iniezione.

La soluzione iniettabile deve essere somministrata solo in vena e in nessun?altra parte del corpo.

Proseguimento della somministrazione di Bonviva

Per trarre il maggior beneficio del trattamento è importante continuare a ricevere le iniezioni ogni 3 mesi, fino a quando il medico gliele prescrive.

Bonviva può curare l?osteoporosi solo finché proseguirà il trattamento, anche se non riuscirà a vedere

  • sentire la differenza.

Deve anche prendere integratori di calcio e vitamina D, come indicato dal medico.

Se le viene somministrato più Bonviva di quanto si deve

I livelli di calcio, fosforo o magnesio nel sangue possono abbassarsi. Il medico può prendere provvedimenti per correggere tali modificazioni e può prescriverle un?iniezione contenente questi minerali.

Se viene dimenticata una dose di Bonviva

Prenda un appuntamento per farsi fare l?iniezione successiva il prima possibile. Quindi, riprenda a farsi fare le iniezioni ogni 3 mesi dalla data dell?ultima iniezione.

Quali sono i possibili effetti collaterali?

Come tutti i medicinali, Bonviva può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Si rivolga immediatamente a un infermiere o a un medico se nota la comparsa di uno dei seguenti effetti indesiderati gravi - potrebbe essere necessario un trattamento medico urgente:

  • rash, prurito, gonfiore del viso, labbra, lingua e gola, con difficoltà a respirare. Potrebbe avere una reazione allergica al medicinale.
  • dolore intenso al torace, dolore intenso dopo avere ingerito cibi o bevande, nausea grave o vomito.
  • sintomi simil-influenzali (se alcuni effetti diventano fastidiosi o durano più di un paio di giorni).
  • dolore alla bocca o alla mandibola
  • dolore agli occhi e infiammazione (se prolungato)
Altri possibili effetti indesiderati
Comune (si manifesta in meno di 1 paziente su 10)

  • mal di testa
  • bruciore di stomaco, mal di stomaco (come ?gastroenteriti? o ?gastriti?), indigestione, nausea, diarrea e costipazione
  • rash
  • dolore o rigidità muscolare, dolore alle articolazioni, o alla schiena.
  • sintomi simil-influenzali (febbre, agitazione e tremore, sensazione di disagio, fatica, dolore alle ossa e dolori muscolari e alle articolazioni)
  • affaticamento

Non comune (si manifesta in meno di 1 paziente su 100)

  • dolore alle ossa
  • sensazione di debolezza
  • capogiri
  • flatulenza
  • infiammazione della vena e dolore o lesione nel sito d?iniezione

Raro (si manifesta in meno di 1 paziente su 1000)

  • reazione di ipersensibilità; gonfiore della faccia, labbra e bocca (vedere allergia)
  • prurito
  • dolore agli occhi o infiammazione
  • raramente può verificarsi una frattura insolita del femore in particolare in pazienti in trattamento da lungo tempo per l?osteoporosi. Contatti il medico se manifesta dolore, debolezza o malessere alla coscia, all?anca o all?inguine in quanto potrebbe essere un?indicazione precoce di una possibile frattura del femore.

Molto raro (si manifesta in meno di 1 paziente su 10000)

  • una condizione che coinvolge l?osso esposto nella bocca chiamata ?osteonecrosi della mandibola?

Se uno qualsiasi degli effetti indesiderati si aggrava, o se nota la comparsa di un qualsiasi effetto indesiderato non elencato in questo foglio, informi il medico o il farmacista.

Come va conservato?

Tenere fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.

Questo medicinale non richiede alcuna speciale condizione di conservazione.

Non usi Bonviva 3 mg soluzione iniettabile in siringa preriempita dopo la data di scadenza che è riportata sul cartone e sulla siringa dopo ?Scad.? o ?EXP?. La data di scadenza si riferisce all?ultimo giorno del mese.

La persona che somministra l?iniezione deve gettare via l?eventuale soluzione non utilizzata e mettere la siringa e l?ago per iniezione usati in un contenitore di rifiuti idoneo.

Ulteriori informazioni

Cosa contiene Bonviva 3 mg soluzione iniettabile in siringa preriempita

  • Il principio attivo è l?acido ibandronico. Una siringa preriempita contiene 3 mg di acido ibandronico in 3 ml di soluzione (in forma di 3,375 mg di acido ibandronico, sale monosodico, monoidrato).
  • Gli eccipienti sono sodio cloruro, acido acetico, sodio acetato triidrato e acqua per preparazioni iniettabili.
Descrizione dell?aspetto di Bonviva 3 mg soluzione iniettabile in siringa preriempita e contenuto della confezione
Bonviva 3 mg soluzione iniettabile in siringa preriempita è una soluzione limpida e incolore. Ogni siringa preriempita contiene 3 ml di soluzione. Bonviva è disponibile in confezioni da 1 siringa preriempita e 1 ago per iniezione o 4 siringhe preriempite e 4 aghi per iniezione.
E? possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.

Titolare dell?autorizzazione all?immissione in commercio

Roche Registration Limited
6 Falcon Way
Shire Park
Welwyn Garden City
AL7 1TW
Regno Unito

Produttore

Roche Pharma AGEmil-Barell-Strasse 1D-79639 Grenzach-WyhlenGermania

Per ulteriori informazioni su Bonviva, contatti il rappresentante locale del titolare dell?autorizzazione all?immissione in commercio:

LuxembourgLuxemburg Voirsiehe BelgiqueBelgien BelgiëBelgiqueBelgien N.V. Roche S.A. TélTel 32 0 2 525 82 11

359 2 818 44 44 Magyarország Roche Magyarország Kft. Tel 36 - 23 446 800

eská republika Roche s. r. o. Tel 420 - 2 20382111 Malta GlaxoSmithKline Malta Tel 356 21 238131

Danmark Roche as Tlf 45 - 36 39 99 99 Nederland Roche Nederland B.V. Tel 31 0 348 438050

Deutschland Roche Pharma AG Tel 49 0 7624 140 Norge Roche Norge AS Tlf 47 - 22 78 90 00

Österreich Roche Austria GmbH Tel 43 0 1 27739 Eesti GlaxoSmithKline Eesti OÜ Tel 372 - 6 676 900 estoniagsk.com

Roche Hellas A.E. 30 210 61 66 100 Polska Roche Polska Sp.z o.o. Tel 48 - 22 345 18 88

España Roche Farma S.A. Tel 34 - 91 324 81 00 Portugal Roche Farmacêutica Química, Lda Tel 351 - 21 425 70 00

France Roche Tél 33 0 1 46 40 50 00 România Roche România S.R.L. Tel 40 21 206 47 01

Ireland Roche Products Ireland Ltd. Tel 353 0 1 469 0700 Slovenija Roche farmacevtska druba d.o.o. Tel 386 - 1 360 26 00

Slovenská republika Roche Slovensko, s.r.o. Tel 421 - 2 52638201 Ísland Roche as co Icepharma hf Tel 354 540 8000

Italia Roche S.p.A. Tel 39 - 039 2471 SuomiFinland Roche Oy PuhTel 358 0 10 554 500

K GlaxoSmithKline Cyprus Ltd 357 - 22 39 70 00 Sverige Roche AB Tel 46 0 8 726 1200

Latvija GlaxoSmithKline Latvia SIA Tel 371 - 6 7312687 United Kingdom Roche Products Ltd. Tel 44 0 1707 366000

Lietuva

UAB ?GlaxoSmithKline Lietuva?
Tel: +370 5 2 649000
info.lt@gsk.com

Questo foglio è stato approvato l?ultima volta il {MM/AAAA }

Informazioni più dettagliate su questo medicinale sono disponibili sul sito web dell?Agenzia Europea dei Medicinali: http://www.ema.europa.eu/

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le informazioni seguenti sono destinate esclusivamente ai medici o agli operatori sanitari:

INFORMAZIONI PER GLI OPERATORI SANITARI

Per ulteriori informazioni consultare il riassunto delle caratteristiche del prodotto.

Somministrazione di Bonviva 3 mg soluzione iniettabile in siringa preriempita:
Bonviva 3 mg soluzione iniettabile in siringa preriempitadeve essere iniettato per via endovenosa nell?arco di 15-30 secondi.

La soluzione è irritante, perciò è importante attenersi rigorosamente alla via di somministrazione endovenosa. Se inavvertitamente la si inietta nel tessuto che circonda la vena, le pazienti possono andare incontro a irritazione locale, dolore e infiammazione nella sede di iniezione.

Bonviva 3 mg soluzione iniettabile in siringa preriempita non deve essere miscelato con soluzioni contenenti calcio (come la soluzione Ringer lattato o la calcieparina) o con altri medicinali somministrati per via endovenosa. Qualora Bonviva venga somministrato in una linea di infusione endovenosa pre-esistente, utilizzare solo soluzione fisiologica o soluzione di glucosio 50 mg/ml (5%).

Dose dimenticata:
In caso di dimenticanza di una somministrazione, effettuare l?iniezione appena possibile. Successivamente, programmare le iniezioni ad intervalli di 3 mesi dalla data dell?ultima iniezione.

Sovradosaggio:
Non si hanno a disposizione informazioni specifiche sul trattamento di un sovradosaggio con Bonviva.

Sulla base della conoscenza di questa classe di composti, il sovradosaggio per via endovenosa può comportare ipocalcemia, ipofosfatemia e ipomagnesiemia, con conseguente possibile parestesia. Nei casi gravi può essere necessario infondere per via endovenosa dosi adeguate di calcio gluconato, fosfato di potassio o di sodio e solfato di magnesio.

Consigli generali:
Bonviva 3 mg soluzione iniettabile in siringa preriempita, come altri bisfosfonati somministrati per via endovenosa, può provocare una riduzione transitoria dei valori della calcemia.

Prima di iniziare il trattamento con Bonviva iniettabile, occorre valutare e trattare in modo efficace l?ipocalcemia e altri disturbi del metabolismo osseo e minerale. In tutte le pazienti è importante un?assunzione adeguata di calcio e vitamina D. Tutte le pazienti devono assumere integratori di calcio e vitamina D.

Le pazienti con malattie concomitanti o che usano medicinali che possono provocare effetti indesiderati a livello renale, devono essere controllate periodicamente durante il trattamento, secondo la buona pratica clinica.

La soluzione iniettabile, le siringhe e gli aghi per iniezione non utilizzati devono essere smaltiti in conformità ai requisiti di legge locali.

Il tuo assistente personale per i medicinali

Farmaci

Cerca qui il nostro ampio database di farmaci dalla A alla Z, con effetti e ingredienti.

Sostanze

Tutte le sostanze attive con la loro applicazione, la composizione chimica e i medicinali in cui sono contenute.

Malattie

Cause, sintomi e opzioni di trattamento per le malattie e le lesioni più comuni.

Il contenuto indicato non sostituisce il foglietto illustrativo originale del medicinale, soprattutto per quanto riguarda il dosaggio e l'effetto dei singoli prodotti. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per la correttezza dei dati, in quanto i dati sono stati in parte convertiti automaticamente. Per diagnosi e altre domande sulla salute è sempre necessario consultare un medico. Ulteriori informazioni su questo argomento si trovano qui.

This website is certified by Health On the Net Foundation. Click to verify.